«50 milioni stanziati ieri dalla Giunta Regionale Pugliese. 40 andranno al comparto del Turismo e 10 a quello della Cultura.
Parliamo di stanziamenti interamente a fondo perduto, con cui la Regione intende supportare le piccole e medie imprese pugliesi, ad ammortizzare i costi fissi – a partire dal lavoro – sostenuti nei lunghi mesi di lockdown a fronte di un crollo della domanda e dei fatturati.
Le istanze potranno essere presentate esclusivamente tramite piattaforma informatica dedicata, a partire dalla data individuata negli avvisi pubblici di prossima pubblicazione.
Una misura attesissima a sostegno di due comparti vitali per la nostra Regione e che hanno pagato un prezzo altissimo per questa crisi»
(Sabino Zinni)

LASCIA UN RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here