Firmato stamattina l’atto costitutivo

Lo annuncia il consigliere regionale Sabino Zinni:

«Finalmente oggi anche ad Andria è il nato il DUC (il Distretto Urbano del Commercio).
L’atto è stato firmato questa mattina tra il comune di Andria e le organizzazioni di categoria e di questo voglio dar loro ampio merito grazie alla possibilità offerta dalla Regione Puglia.
Ora questo nuovo organo avrà il compito di promuovere l’aggregazione tra i commercianti, far collaborare i Comuni tra loro ottimizzando risorse, promuovere i prodotti del territorio ed aiutare la relazione tra commercio e turismo locale, ma anche migliorare gli spazi pubblici attraverso la riqualificazione urbana.
Si potrà fare tutto questo perché grazie al DUC si potrà accedere a finanziamenti dedicati.
Il DUC ad Andria sarebbe dovuto nascere già anni fa, come è stato per le città limitrofe, eppure la pratica si arenò a causa dell’inefficienza delle passate amministrazioni di centro-destra, cosa che ci ha fatto perdere la prima tranche di finanziamenti.
Adesso si spera, con questo nuovo slancio, di poter accedere alla seconda. Il commercio cittadino ne avrebbe estremo bisogno».

LASCIA UN RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here