L’annuncio del consigliere regionale Sabino Zinni

«È appena arrivata – annuncia Zinni – questa bella notizia su cui abbiamo a lungo lavorato in Regione e non posso non comunicarla con parecchia soddisfazione.
Saranno mantenuti i livelli occupazionali del personale dell’ASA, la società che ad Andria si occupa del trasporto locale fino a tutto il dicembre 2020. Detto in altre parole: NESSUN LICENZIAMENTO.
A causa delle casse del Comune di Andria completamente vuote, il trasporto pubblico in città era fortemente a rischio e con esso i dipendenti che lo assicurano.
Ringrazio l’assessore regionale Giannini per aver preso a cuore la questione, il commissario Tufariello, i sindacati e il presidente stesso dell’ASA. Un lavoro di sinergia e buonsenso che per fortuna ha dato i suoi frutti».

LASCIA UN RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here