L’Italia rappresentata da 9 studenti pugliesi

Lunedì prossimo a Londra si terrà la giornata conclusiva del “BNY Mellon Digital Innovation Award”, concorso per l’innovazione digitale, e l’Italia sarà rappresentata da 9 studenti pugliesi di 17 e 18 anni.

Il commento del consigliere regionale Sabino Zinni:

«La loro startup è stata scelta, nella competizione internazionale ad eliminazione diretta, tra le sette migliori del mondo.

Si chiama “Ecobox” e la sua mission è produrre un contenitore di rifiuti, dotato di intelligenza artificiale, in grado di riconoscere lo scarto cestinato dal consumatore tramite piccoli sensori posti nella parte inferiore del coperchio. I servizi che offre Ecobox sono due: differenziare l’immondizia automaticamente e monitorare l’andamento della raccolta settimanale.

Inutile dire che lunedì saremo tutti qui a fare il tifo per loro: forza ragazzi!».

LASCIA UN RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here