Il ricordo del dottore commercialista Vincenzo Sinisi nelle parole di Sabino Zinni

«Stamattina al dolore collettivo, dato dal momento che stiamo vivendo, si è unito quello personale, dato dalla notizia della scomparsa di un amico fra i più cari: Vincenzo Sinisi.

E al dolore adesso si aggiunge la pena di non potergli portare neanche un ultimo saluto, abbracciare la sua famiglia, rendere omaggio adeguatamente alla vita che abbiamo condiviso. Sì perché è così che succede a chi viene a mancare in questo periodo, lo fa senza l’affetto dei suoi cari.

Vincenzo mi mancherà tantissimo, mi mancherà la sua carica umana, mi mancherà la sua generosità unica, mi mancheranno le sue battute fulminanti capaci di strapparmi una risata anche nelle giornate più cupe e complicate.

Diceva il poeta che “la morte di qualsiasi uomo mi sminuisce, perché io sono parte dell’umanità. E dunque non chiedere mai per chi suona la campana: suona per te”.

Oggi la campana è suonata anche per una parte di me.

Buon Viaggio, Amico Mio».

(Sabino Zinni)

LASCIA UN RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here