In questo momento di emergenza la Regione Puglia sta facendo di tutto per evitare gli assembramenti.

In particolare, per evitare il sovraffollamento presso le Asl, abbiamo approvato la proroga automatica – fino al prossimo 30 settembre – della validità dei codici di esenzione dal pagamento del ticket per motivi di reddito, in scadenza al 31 marzo.
La proroga si applica ai seguenti codici di esenzione:
Assistiti di età inferiore a 6 anni e superiore a 65 anni, appartenenti ad un nucleo familiare con reddito complessivo non superiore a 36.151,98€ (codice E01);
Disoccupati e loro familiari a carico appartenenti ad un nucleo familiare con un reddito complessivo inferiore a 8.263,31€, incrementato fino a 11.362,05€ in presenza del coniuge ed in ragione di ulteriori 516,46€ per ogni figlio a carico (codice E02);
Titolari di pensione sociale e loro familiari a carico (codice E03);
Titolari di pensioni al minimo di età superiore a 60 anni e loro familiari a
carico, appartenenti ad un nucleo familiare con un reddito complessivo inferiore a 8.263,31€, incrementato fino a 11.362,05€ in presenza del coniuge ed in ragione di ulteriori 516,46€ per ogni figlio a carico (codice E04);
Assistiti appartenenti a nuclei familiari con reddito annuo complessivo fino a 18.000,00€, incrementato di 1.000,00€ per ogni figlio a carico (codice E94);
Assistiti di età superiore a 65 anni, appartenenti ad un nucleo familiare con reddito annuo, complessivo non superiore a 36.151,98€ (codice E95);
Assistiti appartenenti a nuclei familiari con reddito annuo fino a 23.000,00€, incrementato di 1.000,00€ per ogni figlio a carico (codice E96).
ATTENZIONE:
I codici E03 e E04 valgono per l’esenzione per viste ed esami specialistici e per l’acquisto di farmaci;
I codici E01 e E02 valgono per l’esenzione per visite ed esami specialistici;
I codici E94, E95 e E96 valgono per l’esenzione totale o parziale per l’acquisto di farmaci.
Grazie a questa proroga, non sarà necessario recarsi al distretto sociosanitario per il rinnovo dell’esenzione.
Restiamo a casa.

Maggiori informazioni sono disponibili al link: http://rpu.gl/r5wxE

LASCIA UN RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here