«Un pugliese sul gradino più alto del podio di Sanremo. Un tarantino: Diodato.

“Dedico il premio alla mia città, Taranto, in cui bisogna fare rumore per tutti coloro che lottano ogni giorno in una situazione insostenibile” ha spiegato il cantante, e non poteva esserci pensiero più bello.

La sua canzone, “Fai rumore”, è una canzone d’amore, eppure quel titolo può benissimo essere letto come un’esortazione utile a chiunque nella vita abbia qualcosa da dire e intenda essere ascoltato. Complimenti a lui!»

(Sabino Zinni)

LASCIA UN RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here