È NATO IL PIANO REGIONALE PER LA FAMIGLIA

0

Ecco i frutti della mozione presentata nel 2018 dal consigliere regionale Sabino Zinni

«Era l’8 luglio 2018 quando, su spinta del Forum delle Famiglie di Puglia, assieme ad altri colleghi, presentai in consiglio regionale una mozione perché si varasse un Piano per le Politiche familiari. Mozione poi approvata».
Sono parole del consigliere regionale Sabino Zinni, che prosegue:
«Già un anno e mezzo fa era chiaro infatti come ci fosse un’emergenza demografica, emergenza certificata dall’ultimo rapporto Istat che spiega come in Italia, nel 2019, ci sia stato il peggior ricambio naturale fra nati e morti degli ultimi 102 anni.
Per invertire questa rotta, come successo in altri Paesi europei, è necessario che si torni a fare figli, e perché ciò accada è necessario che la politica metta in campo solide politiche sulla famiglia.
Abbiamo dunque spinto l’acceleratore su politiche di questo tipo e ieri, la Giunta regionale pugliese, ha approvato il Piano!
Un piano triennale per sostenere le famiglie ed aiutarle nei loro progetti, dal percorso scolastico dei giovani al welfare aziendale ed a politiche che possano conciliare gli impegni lavorativi con la vita familiare.
La costruzione del Piano ha visto il coinvolgimento delle famiglie di Puglia e delle loro rappresentanze associative, dei vari stakeholder più rappresentativi, ma anche delle istituzioni territoriali, con la finalità di ascoltare prima e rispondere con coerenza poi ai bisogni rilevati.
Il Piano, molto ambizioso, si articola in 4 macroaree e in 16 Linee di intervento, potendo contare su un budget cospicuo, le cui risorse verranno destinate di volta in volta nelle future leggi di bilancio.
Insomma non è una cosa che porterà immediato consenso elettorale visto che produrrà effetti di qui a qualche anno, eppure è una cosa che andava fatta, e credo sia preciso dovere della politica lavorare per le generazioni che verranno».

LASCIA UN RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here