Mercoledì 27, alle 11:00, evento live su Facebook

«Abbiamo il progetto, abbiamo disponibili i 62 milioni di euro di fondi, abbiamo la ditta che eseguirà i lavori – cioè il Consorzio Integra di Bologna -, abbiamo la firma del contratto d’appalto».
Sono parole del consigliere regionale Sabino Zinni, che aggiunge:
«Sembra proprio che non manchi più niente e si possa davvero partire col “Grande Progetto” che gli andriesi aspettano da decenni.
Per questo ritengo sia giusto iniziare a presentarlo alla cittadinanza, ed ho fortemente voluto un incontro pubblico con l’Assessore regionale ai Trasporti Giannini e il Direttore Generale di Ferrotramviaria Massimo Nitti.

Si terrà mercoledì 27, alle 11:00, live su Facebook.
Dopo che ieri è stato firmato il contratto d’appalto con il Consorzio Integra di Bologna, si prevede che i lavori possano iniziare entro fine anno. Siamo di fronte a uno dei progetti più grossi che la città abbia vissuto nella sua storia recente.
L’interramento della ferrovia cambierà drasticamente l’assetto urbanistico di Andria e quindi la vita degli andriesi. Ecco che è utile che la cittadinanza sia informata passo passo di questa svolta che si appresta a vivere.
Consiglio a chiunque possa di non perdersi l’appuntamento di mercoledì mattina si parlerà del futuro della nostra comunità, un futuro davvero molto prossimo»ı.

LASCIA UN RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here