«Un anno fa avevamo segnalato l’apertura delle candidature per diventare guide ufficiali del Parco dell’Alta Murgia. Oggi quelle guide sono realtà.

Il Parco ha le sue prime 20 guide ufficiali.

Si tratta di un altro passo nel percorso di valorizzazione delle aree interne della nostra regione, e nel coinvolgimento di queste nei circuiti turistici più popolari.

Per essere credibili agli occhi dei potenziali turisti del resto del mondo, bisogna fare le cose per bene, e noi ci stiamo provando».

(Sabino Zinni)

LASCIA UN RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here