L’annuncio del consigliere regionale Sabino Zinni

«La legge sulla doppia preferenza di genere – scrive Zinni – oggi ha avuto il via libera in VII Commissione.
Ne abbiamo discusso stamattina e adesso approderà in Consiglio Regionale per essere votata.
Faccio parte di quella schiera di consiglieri regionali che la chiedevano da anni, ben prima che arrivasse l’esortazione del presidente Conte, e ovviamente ho votato favorevolmente senza pensarci un attimo.
La parità di genere non può essere solo a parole, deve essere nei fatti, e tutti i mezzi con cui possiamo assicurarla nei vari ambiti della società, vanno usati. Anche, e soprattutto, in politica».

LASCIA UN RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here