Sabino Zinni: «Covid o meno, un utilissimo arricchimento per il nostro sistema sanitario regionale»

«In Puglia – spiega una nota del consigliere regionale Sabino Zinni – i posti letto nelle terapie intensive passeranno dagli attuali 304 a 560. Lo ha annunciato ieri in Commissione il Direttore Vito Montanaro.
La Regione Puglia ha trasmesso al Ministero della Salute la proposta d’incremento e redistribuzione, adesso si attende il via libera dal Governo.
La strategia è quella di riequilibrare la distribuzione dei posti letto nelle strutture di I e II livello in ogni provincia, evitando la duplicazione dei servizi e cercando di utilizzare i posti letto anche negli ospedali di base per le attività di elezione.
Stiamo parlando all’incirca di un raddoppio dei posti di terapia intensiva nella nostra Regione, un incremento che Covid o meno, rappresenta un utilissimo arricchimento per il nostro sistema sanitario regionale».

LASCIA UN RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here