Ampliata la platea dei beneficiari

«Riconfermato il Red – annuncia il consigliere regionale Sabino Zinni – il Reddito di Dignità pugliese post Covid, destinato a tutte le persone e le famiglie pugliesi in condizioni di fragilità economica.
La soglia ISEE richiesta quest’anno per accedere è pari a 9.360 euro per ciascun nucleo familiare. È stata inoltre ampliata la platea dei beneficiari ed aumentato l’importo del contributo, che è stato fissato a 500 euro al mese per 12 mesi.
Il ReD una delle politiche più complesse messe in campo dalla Regione Puglia in questa legislatura. Nato prima ancora del Reddito di Cittadinanza, in 3 anni ha sostenuto 30 mila famiglie in condizione in forte difficoltà economica.
Da lunedì 29 giugno, dalle ore 14,00 sarà possibile per tutti i cittadini presentare la domanda registrandosi al portale regionale www.sistema.puglia.it o recandosi presso i Caf e i patronati convenzionati con gli Ambiti Territoriali con ISEE aggiornato».

LASCIA UN RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here