Sabino Zinni, sul voto in Umbria: «Il solito autolesionismo di sinistra»

0

Quella foto di governo sul palco…

«Pensare che il voto in Umbria sarebbe potuto andare diversamente era un pò da ingenui, viste le premesse».

Non va in cerca di alibi il consigliere regionale Sabino Zinni, che aggiunge:

«Certo vedere Salvini e la Meloni con quelle percentuali fa impressione comunque. Ma del resto dopo aver governato in modo sciagurato come è stato fatto in quella regione negli ultimi anni, è il giusto scotto da pagare.

Semmai la cosa veramente stupida è stata, da parte giallo-rossa, seguire Salvini dando un peso nazionale a questo voto, realizzando la famosa foto del governo riunito per la chiusura della campagna elettorale.

La sconfitta, soprattutto dove si è governato male, ci sta. L’autolesionismo invece è altra cosa, e spesso, soprattutto a sinistra, non si riescono più a distinguere le due cose».

LASCIA UN RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here