Torre Guaceto, vicino Brindisi, è tra le migliori 16 oasi al mondo

0

Sabino Zinni: «Torre Guaceto è il simbolo della strada virtuosa che abbiamo intrapreso in Puglia»

«Ha vinto il “Blue Park Award”, scrive il consigliere regionale Zinni, premio del Marine Conservation Institute, una delle fondazioni più importanti al mondo per la tutela dell’ecosistema marino.

È la prima area protetta italiana a potersi fregiare di questo titolo, cosa che la avvicina a posti come l’atollo di Aldabra nell’Oceano Indiano, l’Arnavon community marine park nelle Isole Salomone, il Parque Nacional dell’Isla del Coco in Costa Rica, o la Reserva Marina de Galápagos in Ecuador.

È un premio a mio avviso molto importante anche per il suo valore simbolico: dimostra che unire turismo e tutela dell’ecosistema è possibile. Basta un pò di rispetto e qualche piccolo accorgimento e in una stessa area possono convivere uomini, animali e piante.

Torre Guaceto è il simbolo della strada virtuosa che abbiamo intrapreso in Puglia, quella che vorremmo continuare a seguire».

LASCIA UN RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here