Il gruppo di Andria Bene in Comune oggi ha fatto un’interessantissima proposta: UNA CICLOPOLITANA PER ANDRIA.
Che cos’è?
👉 Una corsia ciclabile tracciata sulle stesse strade percorse dalle auto, ma destinata prevalentemente ad essere usata dalle biciclette.
ATTENZIONE, la CORSIA ciclabile è diversa dalla PISTA ciclabile. Mentre le piste ciclabili richiedono, per essere costruite, interventi strutturali sulle strade, dunque lunghe fasi di progettazione e cospicue risorse economiche; le corsie ciclabili possono essere semplicemente tracciate con la vernice sull’asfalto, a patto di rispettare delle minime regole di sicurezza. Costano quindi pochissimo e si possono fare in tempi rapidi.
📌 Il primo tratto di Ciclopolitana che vorremmo proporre di realizzare è lungo circa 4 km. Parte dal quartiere San Valentino e arriva in viale Istria, passando per via Paganini (via su cui si affacciano diversi istituti scolastici), e intersecando a un certo punto la “Ciclovia della Trifora”, che porta al Castel del Monte.
Abbiamo interpellato esperti del settore che hanno detto che un progetto così è fattibile.
👉Il commento del consigliere regionale Sabino Zinni:
«È un’idea economica, e veloce da realizzare e siamo certi che sarebbe utile sia a chi è in bici per sentirsi un pochino più sicuro, sia per disciplinare il traffico dei velocipedi che oggi spesso resta anarchico, autogestito e alle volte pericoloso».

LASCIA UN RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here