Vincenzo Camporini: “L’Italia esposta dopo l’azione degli Stati Uniti contro l’Iran”

0

Sabino Zinni: «Questo accade  quando mettiamo il potere in mano a personaggi ignoranti, spregiudicati o in malafede»

«Il risultato di quando un politico mette davanti i propri interessi personali rispetto a quelli dei cittadini che rappresenta, è sempre che ci perdono i cittadini».

Così il consigliere regionale Sabino Zinni, che prosegue:

«Se poi non sei un politico qualunque, ma sei il Presidente degli Stati Uniti, e per questioni di politica interna, fai una mossa scellerata che mette in discussione gli equilibri geopolitici mondiali, a ritrovarsi in pericolo non sono solo i tuoi cittadini ma quelli dell’intero Occidente.

Lo ha detto chiaro chiaro il generale Vincenzo Camporini, ex capo di stato maggiore della Difesa: “Non c’è dubbio che di fronte a questa azione l’Iran dovrà reagire, non può perdere la faccia. In che modo? Non lo sappiamo, ma è chiaro che l’Italia è particolarmente esposta”».

La conclusione del consigliere Zinni:

«Spero che adesso possa essere evitata in qualche modo una pericolosa escalation, eppure dobbiamo riflettere sul fatto che questo è il risultato quando mettiamo il potere in mano a personaggi ignoranti, spregiudicati o in malafede».

LASCIA UN RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here